News ed Eventi

RADUNO MIRA - IL GIUDICE CI SCRIVE -
 

 
COMMENTI DEL GIUDICE ZOBOLI EMER
A SEGUITO RADUNO DEL 23 MAGGIO 2010


E' stato per me motivo di grande soddisfazione quando la Presidente del Cabbi Nadia Rizzati mi ha telefonato per invitarmi a giudicare il settimo raduno del vostro club .
Ho subito accettato con grande entusiasmo memore della precedente esperienza che avevo maturato nel raduno di Bologna dove avevo trascorso una splendida giornata circondato dai vostri meravigliosi amici .
Innanzitutto mi preme ringraziare di cuore tutti voi che attraverso l'espressione del consiglio e per voce della vostra presidente mi avete rinnovato una fiducia che spero di continuare a meritare.
Forse vi siete accorti di quanto ami questa vostra bellissima razza.
Ho sempre affermato in tempi non sospetti e Nadia me ne ? buona testimone che se non avessi allevato cani da montagna dei pirenei sicuramente avrei avuto un bovaro del bernese.
In una splendida giornata di caldo sole il luogo dove si ? svolto il raduno,fatemelo dire,era veramente magnifico ,una vecchia cascina elegantemente ristrutturata lontano dai rumori del traffico dove in un ampio parco grandi alberi assicuravano una estesa e capace ombra per la soddisfazione di cani ed espositori.
Il posto ideale per manifestazioni di questo genere merito di un socio del club che ha messo a disposizione con grande sensibilit? la sua propriet?.
Il ring sufficientemente spazioso e posto su di una soffice erbetta ha visto sfilare un buon numero di soggetti e vorrei ancora sottolineare l'ottimo lavoro organizzativo della Presidente e dei suoi validi collaboratori che mi hanno permesso di lavorare con soddisfazione serenamente e senza intoppi.
Ma ora,se me lo permettete,?arrivato il momento di fare una analisi pi? cinotecnica di questa giornata.
In complesso ho visto una buona qualit? generale nei soggetti presentati,pi? accentuata nei maschi che nelle femmine.
Non parler? dei singoli soggetti(per quello ognuno di voi ha la mia relazione scritta) ma far? rilievi di carattere generale.
Ho rilevato in molti soggetti ottime tipicit? ,buone espressioni,eccellenti ossature,movimenti per lo pi? corretti e ho notato che non manca di certo la sostanza ,molto buoni in genere occhi pigmento e carattere. Nelle note negative vorrei sottolineare la pesantezza eccessiva di alcuni soggetti troppo grassi quasi tutti localizzati tra le femmine. Attenzione perch? a lungo andare creeranno problemi a schiena, anche, e cuore. ho visto anche qualche appiombo un p? aperto sopratutto al posteriore ma in verit? in numero non eccessivo. Ho potuto notare ,invece, che molti soggetti stanno perdendo il colore bianco alla punta della coda e ancor peggio ai piedi anteriori e qualche striscia sempre pi? sottile al solco mediale del cranio. vi invito a lavorare su questo aspetto( non difficilissimo da correggere in allevamento ma di grande significato razziale e di bellissimo impatto estetico ). Come ultima osservazione la vorrei dedicare ai maschi che ho trovato di grande impatto scenico ma ho impressione che stiano diventando molto grandi e molto grossi.
Attenzione il bovaro del bernese non ? un san bernardo. Le proporzioni e l'armonia delle forme devono sempre essere ben presenti in un bel soggetto basti ricordare che la misura ideale ? 67/68 .
Chiudo ringraziando ancora tutti voi per la sportivit? che avete dimostrato nell'accettare i miei giudizi e la vostra Presidente che mi dimostra sempre tanta fiducia.

Con affetto e amicizia .
Zoboli Emer

Pubblicata il: 20 Jun 2010

Torna indietro | Stampa pagina | Archivio News

 

banner
© 2008 - 2010 - C.A.B.B.I - Staff Login - Site credits