News ed Eventi

RITORNO DAL BOSCO ( 24-10-2010 ) - IL GIORNO DOPO -
 

 
IL RITORNO DAL BOSCO 2010
SAN PIETRO VALDASTICO


Domenica 24 ottobre, assieme ai 300 figuranti del paese di San Pietro Valdastico, c'eravamo anche noi del CABBI con i nostri bravi Bernesi fieri di far vedere al numeroso pubblico presente che anche loro, in un tempo non troppo lontano, lavoravano aiutando cosi' il fattore negli alpeggi, sia nel trasporto dei bidoni del latte che come guardiani di mucche , incuranti del tempo che c'era.
Quindi in questo contesto si sono trovati inseriti nel loro ambiente naturale con noi accompagnatori abbigliati come giustamente richiesto dalla scena.

Le previsioni meteo non hanno di certo scoraggiato l'entusiasmo dei soci che gi? fin dal mattino presto erano alla postazione assegnata n?121 con i loro furgoni carichi di carrettini, bidoni, ceste, striscioni , forme di formaggio PENNAR (e non di plastica ! ) e tutti i gadgets per allestire lo spazio e il gazebo al meglio.

Alle 14:00 partenza con tutta la troupe dei quattrozampe attraverso il paese per raggiungere il punto di via del Corteo .

Ma con sorpresa viene comunicato che solo 4 cani possono essere inseriti nel corteo, per problemi di spazio e di rispetto nei confronti dei figuranti del paese.

Quindi tutti gli altri soci gi? pronti con i loro cani per sfilare, fanno ritorno al gazebo per poi ritrovarsi a ripetere la sfilata propria del CABBI.

Nel frattempo qualche goccia di pioggia comincia a cadere e questo contribuisce a rendere la scenografia ancora pi? realistica e consona al tipico clima autunnale di montagna nel quale i nostri bernesi sono totalmente a loro agio.

Inizia la manifestazione e preceduti da guardie forestali a cavallo partono i boscaioli , poi rappresentazioni di mestieri antichi , strie e anguane, poi i nostri Bovari e a seguire i cavalli , i pastori con 500 pecore belanti e vacche con campane e campanacci a far da accompagnamento musicale.

Il percorso attraverso la stretta via del paese , con migliaia di spettatori schiacciati contro le case con gli ombrelli aperti cercando di scattare foto e riprendere con videocamere , ? davvero una cosa unica ed emozionante .

Alla vista dei nostri simpatici cagnoni la gente si accende di una gioia ancora pi? intensa che si trasforma in applausi incontenibili e urla di apprezzamento per questa comparsa inaspettata e il calore e l'entusiasmo dei presenti fanno passare inosservata anche la pioggia che ormai scende decisa .

IL RITORNO DAL BOSCO 2010 ? passato e siamo fieri di essere stati anche noi inclusi in questo fluire di antiche memorie .


C.A.B.B.I.

Pubblicata il: 29 Oct 2010

Torna indietro | Stampa pagina | Archivio News

 

banner
© 2008 - 2010 - C.A.B.B.I - Staff Login - Site credits